0

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Queen's e Halle, l'erba diventa sempre più verde

Entra nel vivo l'avvicinamento a Wimbledon: SuperTennis offrirà i quattro tornei ATP-WTA della settimana, con particolare attenzione ai ricchi eventi di Halle (Federer) e Queen's (Murray e Djokovic). Copertura ricchissima. In Gran Bretagna sarà una settimana storica: entra in scena Amazon.
Queen's e Halle, l'erba diventa sempre più verde
0
Riccardo Bisti
18 June 2018

Lunedì 18 giugno 2018 rappresenta un giorno storico nel rapporto tra tennis e TV: per la prima volta, un evento di un certo livello sarà trasmesso dal colosso Amazon. Con la trasmissione del torneo del Queen's, Amazon Prime farà il suo esordio come emittente sportiva britannica. È soltanto l'inizio, poiché fra tre mesi offrirà lo Us Open e dall'anno prossimo la bellezza di 38 eventi del circuito ATP. Per il pubblico britannico sarà una rivoluzione, perché per la prima volta i tornei più importanti andranno su un fonte non tradizionale. L'inserimento di Amazon nel Regno Unito nasce dal disimpegno di Sky UK, che dopo 25 anni di trasmissione ha lasciato perdere lo Us Open. E così, anziché da un segnale terrestre o satellitare, i match saranno trasmessi esclusivamente via internet. Amazon è uno dei quattro giganti racchiusi dall'acronimo FANG (gli altri sono Facebook, Netflix e Google): inutile dire che le sue disponibilità economiche sono molto elevate. E non è detto che non possa aggiudicarsi altri diritti, poiché BT Sport non sta attraversando un gran momento: il valore delle azioni è crollato e l'amministratore delegato Gavin Patterson è stato fatto fuori. Per questo, difficilmente continuerà a spendere come ha fatto negli ultimi anni, acquistando l'intero circuito WTA. A condurre le primissime trasmissioni saranno Catherine Whitaker e Ross Dyer, mentre in veste di esperti ci saranno Greg Rusedski e la new-entry Daniela Hantuchova. “Il tennis ha un seguito importante e appassionato. Avendo una storia e un patrimonio, per noi è diventato molto attraente – dicono da Amazon – il nostro compito non è far amare il tennis, perché è già così. Vogliamo contribuire a far crescere il pubblico”.

EUROSPORT SEMPRE PIÙ IN ALTO
L'esperimento britannico andrà seguito con attenzione, perché potrebbe anche estendersi ad altri paesi. Nel frattempo, dopo avervi informato sui record fatti registrare da Eurosport Italia per il Roland Garros, sono arrivati i dati complessivi di ascolto per un'edizione che – nonostante l'assenza di Roger Federer – è stata la più seguita degli ultimi 13 anni. Quasi 57 milioni di persone hanno seguito il torneo in Europa, con un incremento dell'11% rispetto all'anno scorso. La finale tra Nadal e Thiem è stata vista da 4 milioni e mezzo di spettatori, risultando la più seguita dal 2005. Molto buoni anche gli ascolti per la finale femminile: Halep-Stephens ha tenuto incollati a Eurosport 3.700.000 spettatori. Dati incoraggianti in chiave futura: con questi ascolti, il Gruppo Discovery (che detiene Eurosport) sarà ancora più stimolato a tenersi stretti i propri diritti tennistici: come è noto, a oggi detiene Australian Open Roland Garros fino al 2021, mentre lo Us Open ha rinnovato fino al 2022.

Entra già nel vivo la stagione sull'erba. Si gioca ad Halle e al Queen's, i due tornei più ricchi e importanti in avvicinamento a Wimbledon. In Germania ci sarà Roger Federer, reduce dal successo a Stoccarda, mentre a Londra c'è il ritorno di Andy Murray, con la partecipazione di Novak Djokovic. SuperTennis detiene i diritti di tutti i quattro tornei ATP-WTA della settimana. La priorità andrà ad Halle, ma ovviamente ci saranno valutazioni quotidiane. C'è tanto streaming, ma va segnalata anche una buona offerta in chiaro e in HD.

ATP HALLE
Roger Federer andrà a caccia del titolo numero 99 nel torneo tedesco, laddove si è già imposto nove volte. In tabellone c'è anche Andreas Seppi, finalista proprio contro Federer qualche anno fa. L'altoatesino sfiderà al primo turno proprio Matteo Berrettini, entrato in tabellone come lucky loser. A giudicare dal palinsesto, SuperTennis darà la priorità al Gerry Weber Open rispetto al torneo del Queen's. Si parte lunedì a mezzogiorno e, come sempre in questi casi, le priorità saranno valutate di giorno in giorno. Per esempio, pare ovvio che ci mostreranno Murray-Kyrgios dal Queen's. In Germania, il torneo sarà trasmesso dalla versione tedesca di Eurosport (in chiaro su Astra), nonché dalla TV di stato ZDF nelle ultime due giornate. Curiosamente, per la prima volta, la finale non andrà su ZDF, ma sul canale di supporto ZDF Info.

Lunedì 18 giugno
SuperTennis – Struff-Bautista in diretta alle 12
SuperTennis - Thiem-Youzhny in diretta alle 17.30
Eurosport 1 Germany – Diretta dalle 12 alle 20
SuperTennis – Un match in diretta alle 17.30
SuperTennis – Differita dall'1.45 alle 3.30

Martedì 19 giugno
SuperTennis – Differita dalle 8.45 alle 12
SuperTennis – Diretta dalle 12 alle 16.30
Eurosport 1 Germany – Diretta dalle 12 alle 20
SuperTennis – Un match in diretta alle 17.30

Mercoledì 20 giugno
SuperTennis – Differita dalle 8.45 alle 11.30
SuperTennis – Diretta dalle 12 alle 16.30
Eurosport 1 Germany – Diretta dalle 12 alle 20
SuperTennis – Un match in diretta alle 17.30
SuperTennis – Differita dalle 2.30 alle 4.30

Giovedì 21 giugno
SuperTennis – Differita dalle 9.30 alle 11.15
SuperTennis – Diretta dalle 12 alle 16.30
Eurosport 1 Germany – Diretta dalle 12 alle 20
SuperTennis – Un match in diretta alle 17.30

Venerdì 22 giugno
SuperTennis Differita dalle 10.30 alle 11.45
SuperTennis – Differita dalle 8.45 alle 12
SuperTennis – Diretta dalle 12 alle 16.30
Eurosport 1 Germany – Diretta dalle 12 alle 20
SuperTennis – Un match in diretta alle 17.30

Sabato 23 giugno
SuperTennis – Differita dalle 9.30 alle 11.15
SuperTennis – Prima semifinale in DIRETTA alle 11.30 (possibile sospensione alle 12.30 per Birmingham)
ZDF – Prima semifinale in DIRETTA alle 11.30
SuperTennis – Seconda semifinale in DIRETTA alle 14
Eurosport 1 Germany – Seconda semifinale in DIRETTA alle 14
Eurosport 1 Germany – Prima semifinale in differita alle 16
SuperTennis – Semifinali in differita a mezzanotte

Domenica 24 giugno
SuperTennis – Differita dalle 11 alle 12.45
SuperTennis – Finale in DIRETTA alle 13
ZDF Info – Finale in DIRETTA alle 13
SuperTennis - Finale in differita alle 20.15
Eurosport 1 Germany – Finale in differita alle 21

Halle fa parte dell'offerta streaming di Tennis TV, offerta ufficiale dell'ATP. Nel rispetto di un'offerta sempre più completa, saranno trasmessi tutti i match, per un totale di 31 incontri. Si parte lunedì a mezzogiorno. L'offerta a Tennis TV si può sottoscrivere a QUESTO INDIRIZZO e costa 14.99€ per un mese e 109.99€ per un anno.

Di seguito, le frequenze dei canali tedeschi che offriranno il torneo. Sono tutti facilmente reperibili su Astra 1 a 19.2° est.
Eurosport 1 Germany – 12.226,50 Pol. H SR 27.500 Fec. 3/4
ZDF - 11.953,50 Pol. H SR 27.500 Fec 3/4
ZDF HD – 11,361,75 Pol. H SR 22.000 Fec. 5/6
ZDF Info – 11.953,50 Pol. H SR 27.500 Fec. ¾

ATP QUEEN'S
Il torneo più prestigioso della settimana, almeno in termini storici, si gioca nel mitico club londinese del Queen's. In assenza di Rafael Nadal, il tabellone è guidato da Marin Cilic. Ci sarà il ritorno di Andy Murray, subito impegnato contro Nick Kyrgios. Il torneo sarà trasmesso integralmente dalla BBC, mentre in Italia ci sarà SuperTennis. Come detto, la priorità dovrebbe andare ad Halle, ma la programmazione sarà certamente flessibile. Gli orari qui sotto, dunque, sono puramente indicativi. Ricordiamo che i canali BBC trasmettono in chiaro su Astra 2, a 28.2° est.

Lunedì 18 giugno
BBC Two – Diretta dalle 14 alle 19
SuperTennis – Shapovalov-Muller, Wawrinka-Norrie e Cilic-Verdasco in diretta alle 13
SuperTennis - Clarke-Querrey in diretta alle 19
SuperTennis – Differita dalle 22.30 all'1.45 e dalle 3.30 alle 5.15

Martedì 19 giugno
SuperTennis – Differita dalle 7 alle 8.45
BBC Two – Diretta dalle 14 alle 19
SuperTennis – Diretta dalle 16.30 alle 17.30 e dalle 19 alle 20.45
SuperTennis – Differita dalle 22.30 a mezzanotte e dalle 3.30 alle 5.15

Mercoledì 20 giugno
SuperTennis – Differita dalle 7 alle 8.45
BBC Two – Diretta dalle 14 alle 19
SuperTennis – Diretta dalle 16.30 alle 17.30 e dalle 19 alle 20.45
SuperTennis – Differita dalle 22.30 a mezzanotte

Giovedì 21 giugno
SuperTennis – Differita dalle 8 alle 9.30
BBC Two – Diretta dalle 14 alle 19
SuperTennis – Diretta dalle 16.30 alle 17.15 e dalle 19 alle 21
SuperTennis – Differita dalle 21 alle 00.15

Venerdì 22 giugno
SuperTennis – Differita dalle 8.45 alle 10.30
BBC Two – Diretta dalle 14 alle 19
SuperTennis – Diretta dalle 16.30 alle 17.15 e dalle 19 alle 21
SuperTennis – Differita dalle 21 a mezzanotte

Sabato 23 giugno
BBC Two – Semifinali in DIRETTA alle 14
SuperTennis – Seconda semifinale in diretta dalle 16 alle 16.45
SuperTennis – Prima semifinale in differita alle 18.45
SuperTennis – Differita dalle 3.30 alle 5.15

Domenica 24 giugno
SuperTennis – Differita dalle 7 alle 9
BBC Two – Finale in DIRETTA alle 15.30
SuperTennis . Finale in DIRETTA alle 15.30
SuperTennis – Finale in differita alle 22

Tutti i match del Queen's saranno trasmessi in diretta sul sito internet della BBC, i cui contenuti sono però riservati ai residenti in Gran Bretagna. Naturalmente, ci sarà lo streaming ufficiale ATP. Tramite Tennis TV, saranno disponibili gli stessi 31 match in onda da Halle.

Ecco le frequenze di BBC Two:
BBC Two 10.773 Pol. H SR 22.000 Fec. 5/6
BBC Two HD 10.847 Pol. V SR 23.000 Fec. 2/3

Il canale trasmette in chiaro su Astra 2 a 28.2° est. Come gli appassionati sanno, il footprint del satellite è puntato sull'isola britannica, dunque in Italia servono parabole di dimensioni importanti. Più si scende verso sud, più servono dischi di maggiore diametro.

Queen's e Halle, l'erba diventa sempre più verde

WTA BIRMINGHAM
La trasmissione su SuperTennis sarà fagocitata dai tornei maschili, ma si tratta pur sempre di un torneo Premier con un ottimo campo di partecipazione, guidato da Garbine Muguruza. Vista l'assenza di giocatrici italiane (Camila Giorgi ha perso nelle qualificazioni), ci saranno soprattutto differite.

Lunedì 18 giugno
SuperTennis – Differita dalle 21 alle 22.30 e dalle 5.15 alle 7 del giorno successivo

Martedì 19 giugno
SuperTennis – Differita dalle 21.15 alle 22.30
SuperTennis – Differita da mezzanotte alle 3.30 e dalle 5.15 alle 7 del giorno successivo

Mercoledì 20 giugno
SuperTennis – Differita dalle 21.15 alle 22.30
SuperTennis – Differita dalle 00.30 alle 2.30 e dalle 4.30 alle 7.45 del giorno successivo

Giovedì 21 giugno
SuperTennis – Differita dalle 00.15 alle 2
SuperTennis – Differita dalle 5.30 alle 8.45 del giorno successivo

Venerdì 22 giugno
SuperTennis – Differita da mezzanotte alle 2
SuperTennis – Differita dalle 6 alle 9.30 del giorno successivo

Sabato 23 giugno
SuperTennis – Una semifinale in DIRETTA alle 12.30 (ma solo come finestra tra le due semifinali di Halle
SuperTennis – Una semifinale in differita alle 20.30
SuperTennis – Differita dalle 5.15 alle 7

Domenica 24 giugno
SuperTennis – Differita dalle 9 alle 11
SuperTennis – Finale in differita alle 18.30

Il modo più semplice per seguire il torneo nella sua interezza sarà lo streaming ufficiale WTA. Come è noto, WTA TV garantisce la trasmissione di quasi tutti i tornei e spesso da tutti i campi. L'offerta si può sottoscrivere a partire da QUESTO INDIRIZZO: l'abbonamento costa 8.93€ per un mese e 67.05€ per un anno. Di seguito, il dettaglio delle trasmissioni da Birmingham.

Lunedì 18 giugno: Campo Centrale, Campo 1
Martedì 19 giugno: Campo Centrale, Campo 1, Campo 2
Mercoledì 20 giugno: Campo Centrale, Campo 1
Giovedì 21 giugno: Campo Centrale, Campo 1
Venerdì 22 giugno: Campo Centrale, Campo 1
Sabato 23 giugno: Campo Centrale
Domenica 24 giugno: Campo Centrale

NON ci sarà la consueta copertura di BT Sport, l'emittente britannica che detiene i diritti di quasi tutto il circuito WTA. Motivo? La federazione britannica ha chiuso un accordo con Eurosport, che però si limita alla versione British del canale. Significa che sul canale italiano non vedremo un torneo che sarà trasmesso integralmente da British Eurosport 1. Per i fortunati in grado di riceverlo, ecco gli orari:
Da lunedì 18 a venerdì 22: Diretta dalle 13.30 a fine giornata
Sabato 22: Semifinali in diretta alle 13.30
Domenica 23: Finale in diretta alle 15.30

WTA MAIORCA
Il tabellone è guidato da Caroline Garcia, ma in gara ci sarà anche Francesca Schiavone, reduce da una bella prova d'orgoglio al Roland Garros. SuperTennis completa il quartetto dei tornei settimanali e offrirà anche il torneo spagnolo (ma organizzato da tedeschi e austriaci). Ovviamente, Maiorca sarà ultimo nella scala delle priorità settimanali. Le cose dovrebbero cambiare soltanto in caso di match interessanti con la Schiavone in campo. A parte SuperTennis, ci sarà la diretta integrale su BT Sport, che si rifarà dell'impossibilità di trasmettere Birmingham.

Lunedì 18 giugno
BT Sport 1 – Diretta dalle 14 alle 18
BT Sport 1 – Un match in diretta alle 18.30

Martedì 19 giugno
BT Sport 1 – Diretta dalle 11 alle 21

Mercoledì 20 giugno
BT Sport 1 – Diretta dalle 12 alle 16 e dalle 16.30 alle 20.30

Giovedì 21 giugno
BT Sport 1 – Diretta dalle 12 alle 16 e dalle 16.30 alle 20.30
SuperTennis - Differita dalle 2 alle 5.30

Venerdì 22 giugno
BT Sport 1 – Diretta dalle 12 alle 16 e dalle 16.30 alle 20.30
SuperTennis – Differita dalle 2 alle 6

Sabato 23 giugno
BT Sport 3 – Semifinali in DIRETTA alle 15
SuperTennis – Seconda semifinale in DIRETTA alle 17
SuperTennis – Prima semifinale in differita alle 22.15

Domenica 24 giugno
BT Sport – Finale in DIRETTA alle 16.30
SuperTennis – Finale in DIRETTA alle 16.30 (dopo la finale di Halle)
SuperTennis – Finale in differita alle 16.45

Se non vi accontentate della copertura di SuperTennis e non ricevete BT Sport, il torneo sarà comunque visibile nella sua interezza grazie allo streaming ufficiale WTA. I dettagli per abbonarsi li abbiamo già scritti: qui sotto, trovate il palinsesto complessivo.

Lunedì 18 giugno: Campo Centrale, Campo 1
Martedì 19 giugno: Campo Centrale, Campo 1, Campo 3
Mercoledì 20 giugno: Campo Centrale, Campo 1, Campo 3
Giovedì 21 giugno: Campo Centrale, Campo 1
Venerdì 22 giugno: Campo Centrale, Campo 1
Sabato 23 giugno: Campo Centrale
Domenica 24 giugno: Campo Centrale

Il torneo sarà poi trasmesso dalla versione international di beIN Sports a partire da giovedì.

ATP CHALLENGER
I Challenger di questa settimana possono avere ancora un buon campo di partecipazione, poiché non c'è ancora la concorrenza delle qualificazioni di Wimbledon. Si giocano cinque tornei, tra cui la nuova tappa italiana dell'Aquila. Si gioca anche sull'erba di Ilkley (Gran Bretagna), oltre a Fergana (Uzbekistan), Poprad Tatry (Slovacchia) e Blois (Francia). I vari tornei saranno visibili tramite lo streaming ufficiale ATP, gratuito e legale, che si appoggia alla piattaforma Live Stream. Il nostro consiglio, come sempre, è di andare in home page e scegliere il match preferito, sia tra quelli LIVE (segnati in rosso) che quelli già andati in archivio.