BANDA ROSSA

ATP Bastad: Delbonis-Fognini a ora di pranzo

0

Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Le notti australiane sono già cominciate

Anche nel 2018, il canale marocchino Arryadia offrirà in chiaro alcuni tornei ATP-WTA: ha iniziato con la tappa di Pune. Sostanziosi antipasti pre-Australian Open: ATP Sydney su Eurosport, Auckland e i due tornei femminili su SuperTennis. Occhio alle qualificazioni da Melbourne Park: 12 campi in streaming, un po' di TV su Eurosport. In diretta il sorteggio del main draw.
Le notti australiane sono già cominciate
0
Riccardo Bisti
7 January 2018

Il vero appassionato di tennis in TV non si accontenta dei soliti canali, ma cerca sempre qualcosa in più. Se è vero che l'arrivo di SuperTennis ha clamorosamente facilitato la vita agli "an-tennisti”, è rimasto intatto il fascino di cercare un po' di tennis qua e là, meglio ancora se in chiaro. Nel weekend appena trasmesso, c'è stata una bella sorpresa: il mitico canale marocchino Arryadia ha offerto il torneo ATP di Pune. Va detto che gli stessi incontri sono andati su SuperTennis, ma la notizia è importante soprattutto in prospettiva. Arryadia è un canale ben noto a tutti gli appassionati, da molti anni. Offre tutti i tornei professionistici sul suolo marocchino, nonché i match interni di Coppa Davis del Marocco. Il bello è che trasmette in chiaro e sullo stesso satellite di Sky, Hotbird a 13.0° est. Fa parte dell'emittenza pubblica marocchina (SNRT) e nel 2017 ha migliorato la qualità delle sue trasmissioni, offrendo anche alcuni tornei ATP di buon livello. Dallo scorso luglio, ha offerto le tappe ATP di Gstaad, Los Cabos, Chengdu e Anversa, nonché il WTA di Linz. Los Cabos e Anversa non avevano copertura sulla TV italiana. Le dirette da Pune sono significative perché significa che punteranno sul tennis anche nel 2018. Il canale va tenuto d'occhio, anche perché da cinque mesi ha lanciato una sua versione in HD con una qualità d'immagine davvero importante, peraltro reperibile alla stessa frequenza del canale in SD: (10.873 Pol. V SR 27.500, Fec. ¾). Il monitoraggio va effettuato quotidianamente, poiché la programmazione online viene aggiornata soltanto di giorno in giorno: per questo, non possiamo sapere in anticipo quali tornei e in che modalità saranno trasmessi. Tuttavia, resta un'alternativa molto importante sia in termini di qualità che di costo (sostanzialmente nullo, visto che il canale è in chiaro). In questi giorni, andrà tenuto sotto controllo il canale Youtube dell'Australian Open. Nel momento in cui scriviamo non sono ancora usciti i link esatti, ma è garantita la trasmissione delle qualificazioni da ben 12 campi, mentre per il tabellone principale ci saranno le telecamere su tutti i 16 campi di gioco. Tra l'altro, alcuni match delle qualificazioni saranno trasmessi anche da Eurosport.

L'ultima settimana prima di Melbourne offre quattro tornei ATP-WTA: tanti match su SuperTennis, che già a partire da stanotte offrirà i primi match da Hobart. Il canale FIT sarà anche a Sydney per un WTA Premier che da quest'anno termina al sabato, dopo aver anticipato per diverse edizioni la finale al venerdì. La priorità del canale FIT, tuttavia, sarà per il torneo ATP di Auckland. L'accordo tra Tennis Australia ed Eurosport garantirà la diretta del torneo ATP di Sydney (buona in TV, integrale sul Player), delle qualificazioni dell'Australian Open e del World Tennis Challenge di Adelaide. Giovedì mattina, Eurosport offrirà in diretta l'atteso sorteggio del main draw dell'Australian Open. Lunedì mattina, SuperTennis offrirà l'esibizione del Fast4 Tennis, cui prenderà parte anche Rafael Nadal.

ATP SYDNEY
Sarà l'esordio stagionale per Fabio Fognini, accreditato della quarta testa di serie. In un tabellone a 28 giocatori, il ligure usufruisce di un bye ed esordirà contro il vincente di Troicki-Dolgopolov. In gara anche Paolo Lorenzi, opposto al padrone di casa Jordan Thompson. Il vincitore troverà Albert Ramos, testa di serie numero 1. In virtù dell'accordo con Tennis Australia, Eurosport trasmetterà l'evento a partire da martedì.

Martedì 9 gennaio (notte tra lunedì e martedì)
Eurosport 1 – Un match in diretta alle 5
Eurosport 2 – Differita dalle 10 alle 11 e dalle 16.30 alle 17.30
Eurosport 2 – Un match in diretta alle 11

Mercoledì 10 gennaio (notte tra martedì e mercoledì)
Eurosport 1 – Un match in diretta alle 3
Eurosport 1 – Differita dalle 5 alle 7
Eurosport 1 – Un match in diretta alle 11
Eurosport 2 – Differita dalle 16.30 alle 17.30 e dalle 21.30 alle 22.30

Giovedì 11 gennaio (notte tra mercoledì e giovedì)
Eurosport 1 – Differita dalle 3 alle 5 e dalle 7 alle 9
Eurosport 1 – Un match in diretta alle 5
Eurosport 1 – Un match in diretta alle 9.30
Eurosport 1 – Differita dalle 17.30 alle 18.30 e dalle 21 alle 22
Eurosport 2 – Differita dalle 14.30 alle 16 e dalle 23 alle 00.25

Venerdì 12 gennaio (notte tra giovedì e venerdì)
Eurosport 1 – Differita dalle 2 alle 3 e dalle 4.30 alle 6
Eurosport 1 – Prima semifinale in DIRETTA alle 6
Eurosport 2 – Differita dalle 10.30 alle 11 e dalle 15 alle 17
Eurosport 2 – Seconda semifinale in DIRETTA alle 11
Eurosport 1 – Differita dalle 17.30 alle 18.30

Sabato 13 gennaio (notte tra venerdì e sabato)
Eurosport 1 – Differita dalle 2 alle 3 e dalle 7.30 alle 9
Eurosport 1 – Finale in DIRETTA alle 9

Eurosport 1 offrirà una replica della finale nella notte tra sabato e domenica alle 2, anticipato dall'unica differita di Eurosport 2, che scatterà alle 00.30.

L'evento del Nuovo Galles del Sud fa parte del pacchetto streaming di Tennis TV, piattaforma ufficiale ATP che trasmette tutto il circuito maschile. L'abbonamento si può sottoscrivere a partire da QUESTO INDIRIZZO e costa 14.99€ per un mese e 109.99€ per un anno. Le dirette da Sydney scatteranno lunedì 8 gennaio e offriranno “appena” 12 match. Il motivo è semplice: gli uomini dovranno dividersi con le donne il programma sul Campo Centrale. La programmazione completa del torneo maschile sarà reperibile, già a partire da lunedì, sulla piattaforma EUROSPORT PLAYER, che sta già scaldando i motori in vista dell'Australian Open. Sul Player si partirà nella notte italiana tra domenica e lunedì.

ATP AUCKLAND
Se la tappa femminile dell'ASB Classic è stato il primo torneo internazionale mai trasmesso da SuperTennis, il torneo ATP neozelandese fu il primo al maschile. Per il decimo anno consecutivo, il canale FIT proporrà le immagini che arrivano da ben 12 fusi orari di distanza. Con Fognini e Lorenzi impegnati a Sydney, non ci sono azzurri in tabellone a parte l'italoamericano Liam Caruana, che ha tentato la via delle qualificazioni. Nella gerarchia settimanale del canale FIT, Auckland sembra avere la priorità. Il torneo terminerà sabato.

Lunedì 8 gennaio (notte tra domenica e lunedì)
SuperTennis – Diretta dalle 00.30 alle 4.30
SuperTennis – Un match in diretta alle 7
SuperTennis – Differita dalle 21.05 alle 23.15

Martedì 9 gennaio (notte tra lunedì e martedì)
SuperTennis – Diretta dalle 00.30 alle 4.30
SuperTennis – Due match in diretta alle 7
SuperTennis – Differita dalle 21.30 alle 23.15

Mercoledì 10 gennaio (notte tra martedì e mercoledì)
SuperTennis – Diretta dalle 00.30 alle 4.30
SuperTennis – Due match in diretta alle 7
SuperTennis – Differita dalle 21.05 alle 22.45

Giovedì 11 gennaio (notte tra mercoledì e giovedì)
SuperTennis – Diretta dalle 00.30 alle 4.30
SuperTennis – Ultimo quarto di finale in diretta alle 7
SuperTennis – Differita dalle 19 alle 21 e dalle 23.30 alle 3.30

Venerdì 12 gennaio (notte tra giovedì e venerdì)
SuperTennis – Semifinali in DIRETTA alle 5
SuperTennis – Semifinali in differita alle 15

Sabato 13 gennaio (notte tra venerdì e sabato)
SuperTennis – Finale in DIRETTA alle 2.30
SuperTennis – Finale in differita alle 9
SuperTennis – Finale in differita alle 21

Domenica 14 gennaio, SuperTennis riproporrà gli ultimi tre match. Le semifinali saranno trasmesse alle 9 e alle 15, mentre il match clou andrà in onda alle 23. STREAMING: il torneo di Auckland garantirà la consueta copertura tramite il pacchetto Tennis TV. In diretta tutti i match sul Campo Centrale, per un totale di 23 partite a partire da lunedì: cinque match al giorno fino a mercoledì, quarti giovedì, semifinali venerdì e finali (singolare + doppio) sabato.

WTA SYDNEY
Garbine Muguruza e Venus Williams guidano un tabellone a 30 giocatrici che rappresenta comunque un torneo Premier. Novità: dopo anni in cui è terminato al venerdì, stavolta la finale si giocherà di sabato. Come per tutti i tornei WTA, in Italia i diritti appartengono a SuperTennis. Il fuso orario sarà lo stesso che dovremo fronteggiare durante l'Australian Open: con Brisbane, infatti, le ore di differenza erano 9. Anche se le telecamere si accenderanno domenica, le dirette di SuperTennis scatteranno lunedì. Nessuna italiana ammessa di diritto in tabellone, ma c'è Camila Giorgi nelle qualificazioni.

Lunedì 8 gennaio
SuperTennis – Diretta dalle 4.30 alle 7
SuperTennis – Differita dalle 12.30 alle 15.30 e dalle 23.30 alle 00.30

Martedì 9 gennaio
SuperTennis – Diretta dalle 4.30 alle 7
SuperTennis – Differita dalle 11 alle 15 e dalle 23.30 alle 00.30

Mercoledì 10 gennaio
SuperTennis – Diretta dalle 4.30 alle 7
SuperTennis – Differita dalle 11 alle 15 e dalle 23.30 alle 00.30

Giovedì 11 gennaio
SuperTennis – Un quarto di finale in diretta alle 5
SuperTennis – Un quarto di finale in diretta alle 10.30
SuperTennis – Differita dalle 21 alle 23.15

Venerdì 12 gennaio
SuperTennis – Prima semifinale in DIRETTA alle 4 (possibile interruzione alle 5 per Auckland)
SuperTennis – Seconda semifinale in DIRETTA alle 9
SuperTennis – Semifinali in differita alle 19

Sabato 13 gennaio
SuperTennis – Finale in DIRETTA alle 7
SuperTennis – Finale in diretta alle 13
SuperTennis – Finale in diretta alle 19

Domenica 14 gennaio sarà dedicata alle differite delle fasi finali: le due semifinali saranno trasmesse rispettivamente alle 5 e alle 11, mentre la finale andrà in onda alle 17. Non ci sono cambiamenti rilevanti per i tornei WTA nel 2018: le alternative migliori, dunque, saranno i britannici di BT Sport e i francesi di beIN Sports. Entrambe le emittenti saranno a Sydney sin da domenica.

Ci sarà lo streaming ufficiale WTA, che offrirà fino a 5 campi tramite la piattaforma WTA TV. Ormai nata qualche mese fa, è ben nota ai più appassionati: costa 8.93€ per un mese e 67,05€ per un anno. Di seguito, tutti i campi coperti, giorno per giorno.

Domenica 7 gennaio: Ken Rosewall Arena, Campo 1, Campo 3, Campo 4
Lunedì 8 gennaio: Ken Rosewall Arena, Campo 1, Campo 3, Campo 4, Campo 5
Martedì 9 gennaio: Ken Rosewall Arena, Campo 1, Campo 3, Campo 4, Campo 5
Mercoledì 10 gennaio: Ken Rosewall Arena, Campo 1, Campo 3
Giovedì 11 gennaio: Ken Rosewall Arena, Campo 1, Campo 4
Venerdì 12 gennaio: Ken Rosewall Arena, Campo 1
Sabato 13 gennaio: Ken Rosewall Arena

Le notti australiane sono già cominciate

WTA HOBART
In Tasmania non ci sono nomi di rilievo, nonchè nessuna italiana. Le poche che avrebbero potuto tentare l'avventura, sono impegnate nelle qualificazioni dell'Australian Open oppure hanno scelto di andare direttamente a Melboune.

Domenica 7 gennaio
SuperTennis – Tre match in diretta alle 4
SuperTennis – Differita dalle 17 alle 22.30

Lunedì 8 gennaio
SuperTennis – Differita dalle 15.30 alle 16.45 e dalle 17.05 alle 21

Martedì 9 gennaio
SuperTennis – Differita dalle 15.30 alle 16.45 e dalle 17.05 alle 21

Mercoledì 10 gennaio
SuperTennis – Differita dalle 15.30 alle 16.45 e dalle 17.05 alle 21

Giovedì 11 gennaio
SuperTennis – Un quarto in diretta alle 9
SuperTennis – Differita dalle 12.30 alle 14.15, dalle 14.30 alle 16.30 e dalle 17 alle 19

Venerdì 12 gennaio
SuperTennis – Semifinali in differita alle 11
SuperTennis – Una semifinale in differita alle 23.30

Sabato 13 gennaio (notte tra venerdì e sabato)
SuperTennis – Finale in DIRETTA alle 4
SuperTennis – Finale in differita alle 10.45
SuperTennis – Finale in differita alle 17.30

Nella giornata di domenica 14 gennaio, SuperTennis riproporrà semifinali e finale. Le due semifinali andranno in onda alla 7 e alle 13, mentre il match clou è previsto alle 19. Molto buona la copertura di BT Sport: in onda tutti i match sul Campo Centrale a partire dalle 2 di sabato notte, con ben 4 match al giorno. Dirette su BT Sport 3 (soprattutto) e su BT Sport 2.

Anche Hobart godrà dello streaming ufficiale WTA, così come tutti i tornei del 2018. L'idea lanciata ai tempi della presidenza di Stacey Allaster ha trovato concretezza. Anche un piccolo torneo come quello della Tasmania, dunque, avrà copertura integrale. Da un lato è positivo, dall'altro è un peccato perché si perdono le lunghe dirette gratuite via Youtube. Ecco la copertura giorno per giorno.

Domenica 7 gennaio: Campo Centrale, West Court, Campo 8
Lunedì 8 gennaio: Campo Centrale, West Court, Campo 8
Martedì 9 gennaio: Campo Centrale, West Court
Mercoledì 10 gennaio: Campo Centrale
Giovedì 11 gennaio: Campo Centrale
Venerdì 12 gennaio: Campo Centrale
Sabato 13 gennaio: Campo Centrale

FAST4 TENNIS
La settimana di avvicinamento all'Australian Open offrirà anche alcune esibizioni. La quarta edizione del Fast4 Tennis vedrà impegnati quattro top-player: Rafael Nadal, Grigor Dimitrov, Alexander Zverev e Nick Kyrgios. Per la prima volta, si giocherà presso Olympic Tennis Park di Sydney, stessa sede del torneo ATP-WTA. Sarà una serata-esibizione con un format pressoché identico a quello che abbiamo visto alle Next Gen ATP Finals, con una sola piccola differenza: i tie-break non arriveranno a 7, ma a 5. E in caso di 4-4 ci sarà il punto decisivo. L'evento sarà trasmesso in diretta da SuperTennis lunedì 8 gennaio alle 9.30 e durerà circa 3 ore.

WORLD TENNIS CHALLENGE
La città di Adelaide resta nel tennis con l'esibizione World Tennis Challenge, un mix tra giocatori attuali e leggende del passato. Si tratta di un match a squadre, con impegnate Australia, Stati Uniti e Resto del Mondo. Tra i giocatori attuali ci saranno Kokkinakis, Tiafoe e Monfils, mentre tra le “leggende” non mancheranno Philippoussis e Wilander. Doveva esserci Andre Agassi, ma sarà sostituito in extremis. Si gioca da lunedì 8 a mercoledì 10: ogni giorno, Eurosport 2 offrirà una sintesi di mezz'ora dalle 16 alle 16.30.

QUALIFICAZIONI AUSTRALIAN OPEN
Con la massima copertura garantita dallo streaming di Tennis Australia, visibile su Youtube con le immagini da ben 12 campi, anche Eurosport offrirà alcuni match del tabellone preliminare. Si tratta di finestre piuttosto brevi, tutte su Eurosport 1. Da segnalare che giovedì mattina ci sarà la trasmissione LIVE del sorteggio del main draw. Da non perdere.

Mercoledì 10 gennaio
Eurosport 1 – Differita dalle 7 alle 11

Giovedì 11 gennaio
Eurosport 1 – Differita dalle 7 alle 9
Eurosport 1 – DIRETTA SORTEGGIO MAIN DRAW alle 9

Venerdì 12 gennaio
Eurosport 1 – Differita dalle 8 alle 10.15

Sabato 13 gennaio
Eurosport 1 – Differita dalle 7.30 alle 9

ATP CHALLENGER
Per quanto il calendario sia pieno, non si fermano neanche i tornei minori. Il calendario propone due tornei: la tappa australiana di Canberra (dove ci sarà il nostro Andreas Seppi) e l'evento di Bangkok, in Thailandia. Come sempre, i vari match saranno disponibili sulla piattaforma ufficiale ATP disponibile sulla piattaforma Livestream. Basta andare a QUESTO INDIRIZZO e si trova la lista di tutti i match a disposizione, sia quelli in diretta (segnati in rosso) e che quelli già in archivio.